Tuesday, November 19, 2013

CROSTATA LEMON CURD

Come ritrovare l'ispirazione in cucina? Ho la sensazione che tutti questi programmi televisivi; tutti questi social sul cibo; immagini ovunque televisione, giornali e trasmissioni radiofoniche ci stanno trasformando in maniaci della spesa. C'è chi finisce per essere intollerante a tutto, chi invece diventa cibo dipendente. Non vi fa paura questa realtà che ormai sembra diffusissima? Troppa speculazione, i media ne approfittano ed anche l'econimia ne approfitta: l'italiano risparima su tutto ma quando si tratta di cibo non guarda in faccia a nessuno. Ho la sensazione che la mia assenza dal blog mi abbia fatto diventare ancora più critica su questo tema. Ritornando alla prima domanda posta, sono convinta che la cucina sia lo specchio dello stato d'animo di ognuno: la convivenza mi dovrebbe stimolare la fantasia ancora di più, invece ora ho ansia da prestazione!!

CE L'HO, CE L'HO, MI MANCA ...!
Per la frolla
250 gr di farina
150 gr di burro freddo
100 gr di zucchero a velo
un baccello di vaniglia
2 tuorli
1 pizzico di sale
1 pizzico di bicarbonato
Per la lemon curd
2 limoni non trattati
3 uova intere + 2 tuorli
120 gr di zucchero
100 gr di burro
1 cucchiaino di maizena
Vaniglia

Per la decorazione
Goccie di cioccolato fondente

A META' DEL LAVORO ...
Per la crema
Grattugiate la scorza dei 2 limoni. Estraete il succo e versateci dentro il cucchiaino di maizena. In un pentolino scogliete il burro a bagnomaria ed aggiungete anche lo zucchero; mescolate con un cucchiaio di legno finchè non si sarà sciolto. Unite anche le uova leggermente sbattute, il succo di limone, la scorza grattugiata e la polpa della bacca di vaniglia. La fiamma sotto il pentolino dovrà essere molto bassa e l'acqua del bagnomarina non dovrà bollire; mescolate costantemente per evitare che l’uovo si rapprenda. Continuate la cottura fin quando la crema non avrà la giusta densità (fate sempre la solita prova con il cucchiaio di legno: sollevando il cucchiaio la crema non dovrà scivolar via). Prendete ora un colino a maglia molto fine e setacciate la crema per eliminare la buccia di limone ed eventuali grumi.

Per la frolla
Setacciare la farina sul vostro tavolo da lavoro, versare al centro lo zucchero ed infine il burro freddo a pezzetti. Cominciare ad amalgamare dal centro; quando il burro inizierà ad essere più semplice da lavorare aggiungere i tuorli leggermente sbattuti, il pizzico di bicarbonato ed il sale. Per stendere la frolla utilizzate della carta forno posizionando un foglio sul piano di lavoro e un altro sulla frolla; in questo modo sarà più facile stenderla. Foderate lo stampo e mettete a riposare in frigorifero per 30 minuti. Bucherellare il fondo, coprire con dei legumi secchi (meglio ancora se avete le apposite sfere di ceramica) e fate cuocere in forno a 180° per 20/30 minuti. Quando si sarà raffreddata versate la lemon curd; livellarla e decorate.

CI SI DIVERTE MANGIANDO ...
Potete conservare la lemon curd in frigo per qualche giorno.

17 comments:

  1. Uhmm che voglia che mi fa questa torta!...Te ne ruberei una fettina! Adoro il limone, e questa sembra davvero spettacolare!

    ReplyDelete
  2. si, hai ragione che forse si sta un po' esagerando...io sono per prenderla easy!
    Il lemon curd l'ho scoperto solo quando ho iniziato a "bazzicare" per blog e da allora me lo faccio da sola e mi piace da pazzi!
    La tua crostata con gocce di cioccolato è perfetta per gustarlo.
    Baci,
    Cri

    ReplyDelete
  3. Adoro le torte al limone, ma il lemon curd non l'ho mai fatto!
    Intanto però prendo volentieri una fetta da qui...

    ReplyDelete
  4. In tutta onestà, io sono uno di quelli che sul cibo non risparmia. Il che non significa sprecare. Piuttosto compro di meno ma cerco di comprare bene. Insomma non credo riuscirei mai a fare la spesa alimentare al discount: proprio non riesco a fidarmi di un olio extravergine di oliva che costa 2,50 euro al litro.
    Quanto all'ansia da prestazione, non darle peso. Se continui a cucinare così non ne hai proprio motivo.
    Baci Leo

    ReplyDelete
  5. Ha un aspetto pazzesco! Ti segni il mio nuovo concorsino? Grazie mille!

    ReplyDelete
  6. simpatica la decorazione, complimenti

    ReplyDelete
  7. Ansia da prestazione tu?? 6 bravissima e sempre stimolante anche nelle riflessioni! Effettivamente l'argomento è delicato e in molti ci speculano ma la nostra passione va oltre le mode e tutto il resto!
    Deliziosa la tua crostata e assolutamente non banale :-D
    Buona serata e a presto!
    la zia Consu

    ReplyDelete
  8. Sarà che la tv la tengo quasi sempre spenta ormai, vedo tanto cibo qui nel web, tra i blog... però per adesso mi piace perchè raccolgo idee e spunti e mi sento creativa, ricca di ispirazione... ovviamente bisogna dosare stimoli ed immagini, ma selezionando bene e dedicando il giusto tempo, senza strafare, trovo sia piacevole passeggiare tra farina, mele e zucche... :-)
    La convivenza a me ha portato a fare dolci perchè mi venivano sempre chiesti, il lemon curd è nella lista delle cose da provare... ;-)

    ReplyDelete
  9. "Non ti curar di loro, guarda e passa"
    Carissima Francesca...non ti fare influenzare dagli eccessi di attenzione verso il cibo. Ogni settore ne ha, con curve pazze e incomprensibili! Quello che dici è tutto verissimo, ma non hai motivo di prenderti sulle spalle l'angoscia di questi comportamenti. Io penso che il tuo blog, e la tua cucina abbiano una direzione completamente diversa, un respiro quotidiano, intimo e raccolto. Il cibo che tu prepari è quello che mangio a casa mia, è quello che vengo a curiosare per ispirami (non per andare in Tv, ma per passare una bella serata a casa con il mio compagno)!! Un grande abbraccio carisissima, sono convinta che la tua forza sia proprio la tua capacità di critica e di metterti in discussione...ma permettimi un consiglio: fai come hai sempre fatto...il "torsolodimela" la sa lunga, anche all'interno di una convivenza!

    ReplyDelete
  10. Sono un pollo, e sono anche un po' stanca...lo so benissimo che ti chiami Chiara...ma mi sono distratta, ho letto il commento di Francesca e così ho fatto il mio millesimo pasticcio...Per il resto sono sicura che ritroverai l'ispirazione...coraggio!

    ReplyDelete
  11. Ottima cura per questa splendida ricetta, bellissimo anche il tuo blog... mi sono aggiunta per seguirti assiduamente.
    Quando hai un pò di tempo ti aspetto da me....
    Ciao Danyxx

    ReplyDelete
  12. L'aspetto è molto molto molto invitante! Complimenti per questa ricetta che farò di sicuro! :-)

    ReplyDelete
  13. Io non mi sono ancora saziata di cucina, cerco di imparare un po' dovunque e comunque grazie per la ricetta e il tuo bellissimo servizio di avviso contest!

    ReplyDelete
  14. Mai fatto il lemon curd ma devo ammettere che vorrei rimediare quanto prima, che squisitezza!!!

    ReplyDelete
  15. Complimenti per la ricetta! Sembra buonissima!
    Tua nuova follower! Another earth pink

    ReplyDelete