Sunday, October 30, 2016

BISCOTTI RIPIENI AI MARRONI

La terra trema, il sole sembra un lampione che traballa. Essere fatalista e mantenere la calma è sempre difficile, ma per chi è a Roma scendere nelle strade è inutile. Non siamo zona sismica, l'unica cosa da fare è pregare per chi veramente sta passando momenti terrificanti. Mi fanno rabbia coloro che si preoccupano di postare selfie improvvisando una mimica facciale ridicola, quando il terrore per una casa crollata e parenti persi sono cose ben diverse. Ognuno domina la paura a modo suo, chi sono io per giudicare; ma per favore, farsi foto da finti terremotati è una mancanza di rispetto per chi lo è veramente. Quanto sarebbe bello poter aggiustare il mondo e le sue spaccature - spaccature di ogni genere - con le nostre ricette; noi che non ci conosciamo ma ci sentiamo virtualmente uniti da una passione comune possiamo strappare un sorriso facendoci più solidali e donando calore. Impastate con positività, riempite mani e cuore di energie buone per coloro che, in questi momenti soprattutto, sono svuotati dalla paura...

CE L'HO, CE L'HO, MI MANCA...!

250gr di farina integrale
100gr di burro
Un filo d'olio evo
2 tuorli + 1 uovo intero
100gr di zucchero di canna
Una punta di lievito
Crema di marroni








A META' DEL LAVORO...
Una frolla poco elastica, che non ha bisogno di riposare in frigo: mischiate gli ingredienti secchi, farina, zucchero, lievito. Impastate prima con il burro ammorbidito, poi unite le uova e infine un filo di olio per compattare meglio la frolla. Stendetela tra due fogli di carta forno, ricavate dei dischi che riempirete con una noce di crema di marroni posta al centro dei ritagli di pasta. Richiudere e sigillate con la forchetta. In forno a 180° per 20 minuti. Fate freddare e spolverate con zucchero a velo.



No comments:

Post a Comment